Padova – Ristrutturazione con Finestre in PVC Internorm KF200 Prezzo € 368,92/mq+Iva

Versione Ambiente

Versione Home Soft

 

 

 

 

 

 

 

Scheda Tecnica Finestra in PVC Internorm KF 200

Il costo totale dell’intervento, qui sotto descritto è stato di € 11.039,88 + IVA ed è compreso di:

  1. fornitura e posa Isolamento su davanzali esistenti e nuovi Davanzali per una profondità di 30 cm ed uno sviluppo complessivo di 9,50 ml;
  2. n° 2 Finestre in PVC Internorm KF 200 bianco 1090×1450 con Uw 1,01 W/mqK;
  3. n° 3 Finestre in PVC Internorm KF 200 bianco 1100×1670 con Uw 0,99 W/mqK;
  4. n° 2 Finestre in PVC Internorm KF 200 bianco 1590×1450 con Uw 1,03 W/mqK;
  5. n° 1 Finestra in PVC Internorm KF 200 bianco 1600×1670 con Uw 1,01 W/mqK;
  6. n° 1 PortaFinestra in PVC Internorm KF 200 bianco 1900×2430 con Uw 1,02 W/mqK;
  7. n° 1 PortaFinestra in PVC Internorm KF 200 bianco 1200×2300 con Uw 1,16 W/mqK;
  8. Posa serramenti con Nastri Autoespandenti.

Costo medio Finestre in PVC Internorm compresa la Posa € 368,92/mq + IVA (prezzo aggiornato con vetri stratificati interni come da normativa):

  • Tieni presente che le finestre non vengono preventivate a metro quadro ed il prezzo di € 368,92/mq + IVA è  riferito alle quantità e alle misure sopra elencate e riferito a Finestre e PorteFinestre in PVC Bianco Internorm KF200 con Canalina ISO e Triplo Vetro da 36 mm;
  • se la tua casa non è una Classe A, quindi puoi pure installare Finestre a Doppio Vetro, il costo sarà inferiore;
  • se invece vuoi installare Finestre a Triplo Vetro e, “purtroppo” hai molte PorteFinestre, il costo sarà superiore.

Situazione di Partenza

L’edificio in cui siamo intervenuti aveva dei problemi, oltre alla dispersione termica dei serramenti, ai davanzali: in passato era stato eseguito un Cappotto Esterno in EPS dello spessore di soli 4 cm e, invece di sostituire i vecchi davanzali ed isolarli, erano state incollate delle striscie di marmo sopra il cappotto per cercare di dare la sporgenza necessaria al vecchio davanzale.

Nel seguente Video si nota la facilità con cui si tolgono le “fette di marmo”.

Isolamento Davanzale 25 mm

Un altro problema era quello dei telai in legno delle vecchie finestre che la Direzione Lavori ha deciso di mantenere in quanto sono stati usati per fissare le lastre di cartongesso, in particolare nella parte alta dove sono stati rimossi i vecchi cassonetti.

L’unica soluzione per ripristinare i vecchi davanzali, tenendo conto anche dei telai in legno delle vecchie finestre, era quello di isolare e posare i  nuovi davanzali in uno spessore che non doveva superare i 25 mm, altrimenti, oltre a diminuire la luce architettonica, si sarebbe dovuto ricorrere ad un elevato numero di cornici interne in PVC (piatte).

Nel Video seguente si vede in modo dettagliato le fasi di posa dell’isolante e del nuovo davanzale.

Posa Finestre in PVC Internorm KF 200

La fase successiva è stata quella della posa dei serramenti; per le portefinestre è stato anche eseguito il taglio termico sotto la soglia come si vede nel Video successivo.

finestre legno alluminio

Per qualsiasi informazione compila il form in basso

Internorm KF410 – Finestre in PVC e PVC/Alluminio per Case Passive, il Miglior Rapporto Qualità/Prezzo

Finestra in PVC e PVC/Alluminio

Scheda Tecnica Finestre in PVC Internorm KF410

Termica e Acustica per Casa Passiva

Con il Vetro da 56 mm di spessore sia per il battente che per la versione fissa si possono ottenere un eccezionale isolamento termico ed un perfetto isolamento acustico, con valori di isolamento termico Uw fino a 0,72 W/mqK ideali per le case passive e valori di isolamento acustico certificato R’w fino a 44 dB.

Valori Uw, R’w e g con Vetri Light di serie o con Vetri Solar Plus (a richiesta senza sovraprezzo).

Ampia scelta di Colori e Design

Negli stili architettonici Studio, Home Pure, Home Soft ed Ambiente, è possibile soddisfare qualsiasi abbinamento estetico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Gli stili Studio ed Home Pure sono idonei per case moderne ed il colore interno rispetta tale scelta: sono disponibili, infatti, solo il colore Bianco PVC o Decor interno con grigio RAL7016, che ben si sposano con questo tipo di architettura.

I classici Home Soft ed Ambiente, invece, sono disponibili anche nei Decor interni Effetto Legno.

finestre legno alluminio

Per qualsiasi informazione compila il form in basso

Internorm KV440 – Finestra in PVC/Alluminio con Veneziana Integrata

Doppia finestra in PVC/Alluminio

  • Isolamento termico con vetro doppio e lastra singola di serie LIGHT (Ug = 0,9 W/mqK) Uw 0,97 W/mqK. Miglior valore di isolamento Uw fino a 0,64 W/mqK (con opportuno vetraggio e versione schiumata)
  • Isolamento acustico fino a 45 db (con opportuno vetraggio)
  • Spessore 93 mm
  • Combinabile con i sistemi in legno/alluminio
  • Sistema di oscuramento e di protezione dagli sguardi integrato tra le lastre vetro e quindi in posizione protetta (su richiesta anche con I-tec oscuramento)
  • Ferramenta completamente nascosta (a vista su richiesta)
  • Sistema a 5 camere (su richiesta con termoschiuma altamente isolante priva di HCFC alogenati, HFC alogenati e HFC) e 3 guarnizioni
  • Tecnologia FIX-O-ROUND
  • A scelta sistema di evacuazione dell’acqua nascosto o a vista
  • Sistema a 3 guarnizioni

Scheda Tecnica Doppia Finestra con Veneziana Integrata Internorm KV440

Moderna e con ferramente invisibile

In versione tecnologica e moderna ritornano le doppie finestre con veneziana integrata con i loro vantaggi di isolamento termico ed acustico nonchè di schermatura solare grazie al sistema di oscuramento inserito tra le due ante, ovvero tra l’anta principale e l’anta esterna mobile ad essa applicata.

E’ il caso della doppia finestra in PVC/Alluminio Internorm KV440, un innovativo sistema finestra a 5 camere con inserto opzionale in termoschiuma altamente isolante.

Di serie la finestra KV440 con veneziana integrata è dotata di canalina ISO e vetro basso emissivo LIGHT, fissato al telaio in modo continuo ed ininterrotto grazie alla tecnologia FIX-O-ROUND: una tecnologia che apporta con sè maggiore stabilità e resistenza meccanica della finestra, e maggiore sicurezza antieffrazione, oltre che migliori performance di isolamento termico ed acustico del serramento.

Dal punto di vista del design, la finestra in PVC KV440 presenta una piacevole estetica interna, grazie alla ferramenta completamente nascosta (a vista su richiesta senza sovraprezzo) con cerniere a scomparsa di serie.

 

 

 

 

 

 

 

 

Bella e comoda

La finestra in PVC KV 440 è disponibile nelle seguenti gamme di design:

  1. Studio
  2. Home Pure
  3. Home Soft
  4. Ambiente

La versione Studio rappresenta l’innovativa doppia finestra in PVC/Alluminio dall’accattivante rivestimento vetrato dell’anta esterna mobile in soluzione “vetro strutturale“, senza telaio perimetrale.

La versione Home Pure offre l’anta esterna riquadrata da un essenziale profilo in alluminio che nella versione Home Soft appare in soluzione dolcemente smussata.

Realizzabile con un’ampia gamma di colori, è accessoriata con sistemi di oscuramento a protezione dagli sguardi indiscreti. Il sistema, diversamente da altri produttori, non è inserito nel vetrocamera ma in una doppia anta apribile che permette l’areazione, la pulizia e l’ispezione; il tutto con comandi manuali, motorizzati o nell’innovativo sistema fotovoltaico I-tec oscuramento.

E’ possibile scegliere il tipo di tenda interna:

  • Veneziana lamellare
  • Plissè filtrante
  • Duette oscurante

Disponibile in diverse varianti che rendono la finestra in PVC Internorm KV 440 adatta ad ogni esigenza: colore bianco, effetto legno o decor grigio; a doppio o triplo vetro.

serramenti padova

Protegge 4 volte

La finestra Internorm KV 440, grazie alla combinazione dei materiali PVC ed alluminio, unisce la pregiata funzionalità, il miglior isolamento termico ed acustico, la possibilità di realizzazioni individuali a guscio in alluminio altamente resistente alle intemperie ed una superficie facile da pulire.

Una speciale doppia finestra con veneziana integrata offre una perfetta quadrupla protezione:

  1. dal freddo
  2. dal rumore
  3. dal sole in estate
  4. dagli sguardi

Dal punto di vista delle prestazioni, grazie alle due ante accoppiate, KV 440 assicura un isolamento termico di serie di Uw = 0,97 W/mqK ed un isolamento acustico R’w fino a 44 db (con certificato).

Risulta disponibile il vetro con speciale trattamento SOLAR+ di Internorm, che permette un maggior guadagno di energia solare (valore g = 62%).

Il sistema di oscuramento (veneziana, plissè o duette), integrato tra le lastre e quindi protetto da polvere e sporco, rimane ispezionabile grazie ad un dispositivo di sblocco dell’anta; è disponibile con azionamento manuale, a motore elettrico o I-tec oscuramento (alimentazione con pannello fotovoltaico integrato nella finestra).

Inoltre è possibile inserire il nuovo aeratore I-tec IV40 nel profilo del telaio. Il dispositivo raggiunge elevati tassi di ricambio dell’aria di 9 mc/h (livello 1), 15 mc/h (livello 2), 31 mc/h (livello 3) e 39 mc/h (turbo). Dotato di una funzionalità automatica con controllo basato sulla temperatura ed umidità; possibilità di collegamento al sistema domotico SmartWindow.

 

 

infissi padova

 

 

 

 

 

 

I-tec Oscuramento

Con una maggiore ricerca architettonica aumentano le esigenze di design, tecnica, qualità e comfort delle finestre. Con il marchio I-tec Internorm ha sviluppato una serie di tecnologie per venire incontro a queste esigenze. Nelle innovazioni I-tec è compreso il sistema di oscuramento delle doppie finestre, la cui movimentazione non necessita di collegamento alla rete elettrica.

L’energia viene prodotta direttamente sul serramento tramite un pannello fotovoltaico integrato nella veletta della veneziana, grazie alla quale viene alimentato il motore elettrico.

L’energia viene accumulata in una batteria ed è a disposizione di quando serve; l’accumulo permanente della batteria avviene già con luce diurna diffusa.

E’ stata sviluppata una nuova funzione automatica che assicura un comfort ed una efficienza energetica ancora maggiori.

Da un lato la veneziana si apre o chiude autonomamente in quanto la funzione automatica riconosce la luce del giorno e della notte a seconda del sorgere e del tramontare del sole. Dall’altro lato la funzione automatica evita il surriscaldamento degli ambienti misurando costantemente temperatura e raggi solari: la veneziana si chiude prima che la temperatura interna salga troppo.

Nella stagione fredda invece permette il monitoraggio degli ambienti, abbinando il comando automatico alla massimizzazione dell’energia solare in entrata.

Si ottengono così i seguenti vantaggi:

  1. nessun costo energetico
  2. nessun sovraprezzo per l’allacciamento
  3. nessuna opera da muratore

Non serve alcun allacciamento alla rete elettrica.

Grazie a queste caratteristiche innovative la doppia finestra Internorm KV440 risulta di ottimale impiego anche nella ristrutturazione, poichè in questa situazione il più delle volte non è disponibile l’allacciamento elettrico.

La veneziana risulta utilizzabile appena concluso il montaggio del serramento ed è installabile anche in post-vendita su quasi tutte le doppie finestre Internorm. La gestione avviene tramite comando a distanza bidirezionale a onde radio; si possono così movimentare combinazioni di più veneziane.

Scheda Tecnica Veneziana Fotovoltaica Finestre Internorm

Domande frequenti

Cosa è una Duette?

Una Duette è una tendina plissettata doppia: offre un ottimo oscuramento e assicura un miglior isolamento termico estivo, disponibili in diversi colori, ideali per stanze da letto.

Cos’è il valore g?

Il valore g è la permeabilità all’energia e indica che percentuale di energia solare entra nella stanza attraverso il vetro. La tripla vetratura Internorm del SOLAR+ ha un valore g del 62%, mentre una vetratura tripla tradizionale circa del 50%.

finestre legno alluminio

Per qualsiasi informazione compila il form in basso

Infissi in PVC – Finestre Internorm oppure PVC di concorrenza?

Da qualche anno molte aziende propongono Finestre in Pvc attirando i clienti con prezzi bassi e la promessa di nessuna manutenzione; però nella maggior parte dei casi non viene rilasciata nessuna garanzia (e se ci sono problemi, soprattutto per le pellicole decorative esterne, a chi rivolgersi?)

Oltre al prezzo basso non si espongono in nessuna argomentazione tecnica, come il numero di guarnizioni, il tipo di canalina, il tipo di vetro, il numero e le dimensioni del vetrocamera, la provenienza del prodotto, per non parlare delle certificazioni termico-acustiche, la tenuta all’aria e all’acqua.

Le immagini sottostanti indicano il risultato dopo pochi anni di chi ha scelto Finestre in PVC di concorrenza (di una nota Azienda Italiana).

 

 

 

 

A questo punto ti chiedo se sia conveniente spendere anche il 40% in meno per avere questo risultato, con la conseguenza che dopo pochi anni devono essere sostituite.

Internorm, invece propone fin dal modello base KF200 (quello meno accessoriato) le seguenti caratteristiche:

  • Profili in PVC totalmente estrusi con materiali stabilizzanti naturali; se esposte ad una fonte di calore fino a 80 gradi subiscono una deformazione masima inferiore al 0,2%
  • Sistema a 5 Camere
  • Sistema a 3 Guarnizioni
  • Tecnologia FIX-O-ROUND (fissaggio continuo e ininterrotto della lastra vetro)
  • Isolamento Termico con il triplo vetro Uw = 0,96 W/mqK
  • Ridotto spessore a vista fino a 97 mm
  • Sistema di evacuazione dell’acqua nascosto
  • Telaio con profondità di soli 68 mm
  • Nessuna pellicola decorativa esterna
  • Garanzia consegnata di 10 anni e 30 anni di assistenza

Siete ancora convinti di  acquistare Finestre in PVC di concorrenza?

Conoscendo già la vostra risposta, non conviene scegliere subito Internorm?

confronto internorm

finestre legno alluminio

Per qualsiasi informazione compila il form in basso


Vetro Solar + di Internorm – Finestre per Case Passive e Casaclima

Il nuovo vetro triplo di Internorm è caratterizzato dallo speciale trattamento Solar+, particolarmente indicato per Case Passive, Casaclima ed Edifici a Bassi Consumi Energetici.

Il triplo vetro isolante presenta valori di termoisolamento estremamente elevati nonchè un coefficiente di trasmissione dell’energia totale (valore g) che si può altrimenti ottenere solo con un doppio vetro.

Grazie a questo speciale rapporto tra termoisolamento (Ug) e trasmissione dell’energia (valore g) questi vetri si prestano perfettamente ad un utilizzo nell’edilizia solare.

Specialmente nella stagione fredda esso sfrutta in modo ottimale l’irradiazione solare e trattiene il calore così acquisito all’interno dell’edificio.

L’elevato valore g consente di aumentare il guadagno di energia solare passiva rispetto ad un vetro triplo tradizionale anche se la posizione dell’edificio non è ideale o se la vetratura non è perfettamente orientata a sud.

 

Qui a scaldare sono le finestre

Con il triplo vetro SOLAR+ di Internorm la penetrazione dell’energia solare è del 20% superiore a quello di una tripla vetratura standard.

In questo modo aumenta anche il guadagno gratuito di energia solare del 20%.

Questo significa che si dispone, grazie ai vetri, di una fonte di riscaldamento in più e del tutto gratuita.

I benefici aggiuntivi per la tutela del clima

Lo sfruttamento efficiente dell’energia rappresenta una delle misure più importanti per contrastare il cambiamento climatico.

Grazie all’impiego della tecnologia a risparmio energetico, con tre vetri e all’innovativo trattamento speciale SOLAR+, le finestre Internorm per la tutela del clima offrono un guadagno di energia solare ottimale e garantiscono il massimo isolamento termico.

Questo riduce le emissioni di CO2 e SO2.

Più luce e più trasparenza: SOLAR+

L’elevata trasparenza alla luce assicura una piacevole luminosità dei locali: un vantaggio importante, soprattutto nei bui mesi invernali.

Ma quanto costano in più?

Il sovraprezzo è di ZERO EURO

finestre legno alluminio

Per qualsiasi informazione compila il form in basso