Infissi in PVC – Finestre Internorm oppure PVC di concorrenza?

Da qualche anno molte aziende propongono Finestre in Pvc attirando i clienti con prezzi bassi e la promessa di nessuna manutenzione; però nella maggior parte dei casi non viene rilasciata nessuna garanzia (e se ci sono problemi, soprattutto per le pellicole decorative esterne, a chi rivolgersi?)

Oltre al prezzo basso non si espongono in nessuna argomentazione tecnica, come il numero di guarnizioni, il tipo di canalina, il tipo di vetro, il numero e le dimensioni del vetrocamera, la provenienza del prodotto, per non parlare delle certificazioni termico-acustiche, la tenuta all’aria e all’acqua.

Le immagini sottostanti indicano il risultato dopo pochi anni di chi ha scelto Finestre in PVC di concorrenza (di una nota Azienda Italiana).

 

 

 

 

A questo punto ti chiedo se sia conveniente spendere anche il 40% in meno per avere questo risultato, con la conseguenza che dopo pochi anni devono essere sostituite.

Internorm, invece propone fin dal modello base KF200 (quello meno accessoriato) le seguenti caratteristiche:

  • Profili in PVC totalmente estrusi con materiali stabilizzanti naturali; se esposte ad una fonte di calore fino a 80 gradi subiscono una deformazione masima inferiore al 0,2%
  • Sistema a 5 Camere
  • Sistema a 3 Guarnizioni
  • Tecnologia FIX-O-ROUND (fissaggio continuo e ininterrotto della lastra vetro)
  • Isolamento Termico con il triplo vetro Uw = 0,96 W/mqK
  • Ridotto spessore a vista fino a 97 mm
  • Sistema di evacuazione dell’acqua nascosto
  • Telaio con profondità di soli 68 mm
  • Nessuna pellicola decorativa esterna
  • Garanzia consegnata di 10 anni e 30 anni di assistenza

Siete ancora convinti di  acquistare Finestre in PVC di concorrenza?

Conoscendo già la vostra risposta, non conviene scegliere subito Internorm?

confronto internorm

finestre legno alluminio

Per qualsiasi informazione compila il form in basso


Annunci

Vetro Solar + di Internorm – Finestre per Case Passive e Casaclima

Il nuovo vetro triplo di Internorm è caratterizzato dallo speciale trattamento Solar+, particolarmente indicato per Case Passive, Casaclima ed Edifici a Bassi Consumi Energetici.

Il triplo vetro isolante presenta valori di termoisolamento estremamente elevati nonchè un coefficiente di trasmissione dell’energia totale (valore g) che si può altrimenti ottenere solo con un doppio vetro.

Grazie a questo speciale rapporto tra termoisolamento (Ug) e trasmissione dell’energia (valore g) questi vetri si prestano perfettamente ad un utilizzo nell’edilizia solare.

Specialmente nella stagione fredda esso sfrutta in modo ottimale l’irradiazione solare e trattiene il calore così acquisito all’interno dell’edificio.

L’elevato valore g consente di aumentare il guadagno di energia solare passiva rispetto ad un vetro triplo tradizionale anche se la posizione dell’edificio non è ideale o se la vetratura non è perfettamente orientata a sud.

 

Qui a scaldare sono le finestre

Con il triplo vetro SOLAR+ di Internorm la penetrazione dell’energia solare è del 20% superiore a quello di una tripla vetratura standard.

In questo modo aumenta anche il guadagno gratuito di energia solare del 20%.

Questo significa che si dispone, grazie ai vetri, di una fonte di riscaldamento in più e del tutto gratuita.

I benefici aggiuntivi per la tutela del clima

Lo sfruttamento efficiente dell’energia rappresenta una delle misure più importanti per contrastare il cambiamento climatico.

Grazie all’impiego della tecnologia a risparmio energetico, con tre vetri e all’innovativo trattamento speciale SOLAR+, le finestre Internorm per la tutela del clima offrono un guadagno di energia solare ottimale e garantiscono il massimo isolamento termico.

Questo riduce le emissioni di CO2 e SO2.

Più luce e più trasparenza: SOLAR+

L’elevata trasparenza alla luce assicura una piacevole luminosità dei locali: un vantaggio importante, soprattutto nei bui mesi invernali.

Ma quanto costano in più?

Il sovraprezzo è di ZERO EURO

finestre legno alluminio

Per qualsiasi informazione compila il form in basso